I gentili omaggi di Gianluca Buonanno

La Lega non è solo i Salvini e i Maroni, e i Borghezio e i Calderoli. C’è anche Gianluca Buonanno, deputato e pro sindaco di Varallo. Quello che «la Padania? Certo che esiste, altrimenti non esisterebbe il Grana padano! […] Perché il Grana padano si chiama così e perchè esiste il Gazzettino padano? Se c’è questa terminologia significa che la Padania esiste».

Negli ultimi dieci giorni Buonanno ha tirato fuori dal cilindro un paio di iniziative molto folcloristiche. La prima segue una logica inattaccabile (anche se da verificare nei fatti):

Tutti i varallesi che lo desiderano possono ricevere gratuitamente e a domicilio una gallina ovaiola e un galletto, e sono almeno già una cinquantina le richieste arrivate per approfittare dei singolari omaggi messi a disposizione dal Comune. Il vantaggio, garantisce l’amministrazione, è da valutare anche sul lungo periodo: da una ricerca è risultato infatti che in un anno la coppia di animali consuma complessivamente 350 chilogrammi di avanzi di cibo, che altro non è che la frazione umida dei rifiuti prodotti in casa. da qui la conseguente diminuzione del suo conferimento per il Comune.

La seconda trovata, invece, puzza di demagogia:

Buonanno ha offerto buoni benzina da 25 euro ai suoi concittadini. Verranno estratti due buoni carburante al giorno dal lunedì al venerdì tra i residenti maggiorenni in regola con il pagamento delle tasse. “Sono convinto – spiega – che sia necessario essere ancora più efficaci negli aiuti e allo stesso tempo voglio ridare al popolo una parte del mio guadagno. I politici non sono tutti uguali e in questo momento, in Italia, è già una bella rivoluzione regalare invece che rubare”.

In tema di ruberie, mentre Formigoni garantisce che rimarrà fino al 2015, Matteo Salvini, tramite Facebook, ci informa del contrario. E queste cose è meglio segnarsele.

Sonno… Dai che è venerdì!
Elezioni in Regione Lombardia, ormai chiaro in aprile.
Meglio arrivarci con glimuomini della Lega fuori dalla Giunta, o meglio provare a giocarsi qualche partita da dentro, su alcuni progetti che ci interessano?
Che dite?

Annunci

5 thoughts on “I gentili omaggi di Gianluca Buonanno

  1. Per correttezza, vorrei informarVi, che buonanno, non è’ più sindaco di Varallo, ma vicesindaco, anche se a tutti gli effetti si comporta da sindaco, con tanto di fascia tricolore quando consegna le galline….. Su questo c’è stata la segnalazione di una signora della zona con tanto di lettera alla stampa, che si chiedeva con che diritto “il duce della valsesia” ( il soprannome e’ mio) portava la fascia pur non essendo sindaco, con a fianco il sindaco in carica…… ma su buonanno si potrebbe scrivere un libro, lo sai che aveva fatto erigere una statua a Vasco rossi, molto tempo fa, quando era sindaco di Serravalle Sesia?

    • Ciao, sì, l’ho indicato come “pro sindaco”, definizione che si trova sul sito del Comune e che credo faccia riferimento a una persona che si comporta da sindaco pur non essendolo, in sostanza.

      Della statua a Vasco non lo sapevo. Appena posso faccio una ricerca! 🙂

      Inviato da iPhone

  2. Pingback: Ufficiale: a costo zero la raccolta dei rifiuti da cibo con la produzione di uova « citizensquare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...