La Lega scopre i doppi incarichi

A più di un anno e mezzo dalla pubblicazione, quelli della Lega Nord devono aver letto Un Po di contraddizioni – Il libro verde della Lega Nord, dato che oggi La Padania titola così:

Per dargli una mano, ripeschiamo dal Libro verde tutti i doppi incarichi ricoperti dai Parlamentari della Lega, aggiornati al gennaio 2012:

L’elenco di deputati con il doppio incarico sembra essere infinito: su un gruppo composto da 59 persone alla Camera, ben 21 hanno incarichi nelle amministrazioni locali, a cui si devono aggiungere Ministri e Sottosegretari. Ecco l’elenco dei doppioni della Camera:

  • Angelo Alessandri: consigliere comunale di Reggio nell’Emilia;
  • Massimo Bitonci: sindaco di Cittadella (PD);
  • Gianluca Buonanno: sindaco di Varallo (VC) e vicesindaco di Borgosesia (VC);
  • Giacomo Chiappori: sindaco di Villa Faraldi (IM), ma anche vicepresidente del Faita;
  • Nunziante Consiglio: vicesindaco e assessore all’edilizia privata e lavori pubblici di Cazzano Sant’Andrea (BG) (dal 2004 al 2009 ne era stato Sindaco);
  • Manuela Dal Lago: consigliere comunale di Vicenza;
  • Claudio D’Amico: sindaco con deleghe all’urbanistica, sicurezza, affari generali e istituzionali di Cassina de’ Pecchi (MI); 
  • Marco Desiderati: sindaco di Lesmo (MB);
  • Gian Carlo Di Vizia: consigliere comunale di La Spezia;
  • Luciano Dussin: sindaco di Castelfranco Veneto (TV);
  • Giovanni Fava: consigliere provinciale a Mantova e comunale a Sabbioneta (MN);
  • Gianluca Forcolin: sindaco di  Musile di Piave (VE);
  • Paola Goisis: consigliere comunale di Este (PD);
  • Manuela Lanzarin: sindaco di Rosà (VI);
  • Marco Maggioni: consigliere comunale di Valle Lomellina (PV);
  • Alessandro Montagnoli: vicepresidente della Camera e sindaco di Oppeano (VR);
  • Giovanna Negro: sindaco  di Arcole (VR);
  • Ettore Pirovano: presidente della Provincia di Bergamo;
  • Erica Rivolta: assessore del Comune di Erba (CO);
  • Roberto Simonetti: presidente della Provincia di Biella e consigliere comunale di Mongrando (BI);
  • Pierguido Vanalli: sindaco di Pontida (BG).

Anche al Senato il gruppo è nutrito: su un gruppo di 26 ben 13 hanno ruoli sul “territorio” (il 50% del totale). Eccoli:

  • Luciano Cagnin:consigliere comunale di Piombino Dese (PD);
  • Roberto Castelli: consigliere comunale di Lecco;
  • Alberto Filippi: consigliere comunale di Vicenza (VI); 
  • Massimo Garavaglia: fino al 2009 sindaco, ora consigliere  comunale di Marcallo con Casone (MI);
  • Sandro Mazzatorta: sindaco di Chiari (BS); 
  • Enrico Montani: consigliere comunale di Verbania (VB);
  • Roberto Mura: sindaco di San Genesio ed Uniti (PV);
  • Fabio Rizzi: sindaco di Besozzo (VA); 
  • Giovanni Torri: consigliere comunale di Langhirano (PR);
  • Gianvittore Vaccari: sindaco di Feltre (BL);
  • Paolo Vallardi: Sindaco di Chiarano (TV);
  • Armando Valli detto Mandell: Consigliere provinciale di Como.

p.s. Dall’elenco è stato rimosso il nome di Cesarino Monti, su segnalazione del figlio Andrea. Mi scuso per la mancata delicatezza.

Annunci

8 thoughts on “La Lega scopre i doppi incarichi

  1. Pingback: il Monti » Blog Archive » Cesarino Monti non ha doppi incarichi. Caro Giuseppe @civati, questa volta la faccia da bravo ragazzo non ti assolve…

  2. aspetto i nominativi per doppi incarichi anche del PD e loro associati (udv, udc, sel e compagnia bella) e infine anche del PDL sono in attesa

  3. Pingback: Diamogli una spinta « Alessandro Lanteri's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...