Al voto, al voto!

Per come la racconta, oggi, Gian Antonio Stella sul Corriere, la questione del voto anticipato e a orologeria in Sicilia è un vero e proprio capolavoro di sfacciataggine.

Annunci

3 thoughts on “Al voto, al voto!

  1. E intanto Orlando vuole incontrare Monti prima di prendere decisioni sulle municipalizzate dissestate. Ma chissà mai perchè?…
    A proposito, ribadisco una domanda (per Stefano) di qualche giorno fa lasciata inevasa, se non ricordo male: sei disposto a sottoscrivere la proposta di licenziare parte dei dipendenti pubblici meridionali? Mi riferisco ovviamente innanzitutto ai casi eclatanti, quali le suddette municipalizzate palermitane, i forestali calabresi, ecc.
    Diciamo che questo sarebbe l’undicesimo comandamento da aggiungere ad un noto manifesto prossimitaliano. Sarebbe il comandamento di ProssimoNord. E sarebbe anche una risposta minimale e precisa ad un famoso bando.
    In fondo si tratta di decidere fra bandi e comandamenti da una parte e bande e mandamenti dall’altra. Spero non ci siano dubbi su cosa sia giusto scegliere. Allora Stefano: sì ai licenziamenti o no?
    Nell’attesa, ciao,
    Alex

    • Hai ragione! Ma vedi il danno dei “ccà cumannamu nuauthri” è talmente vasto,che prima di licenziare sarebbe ingiusto per chi ha subito il sistema (non senza colpe)non risolvere la questione meridionale.
      Purtroppo il governo di B&B non ha fatto in tempo a risolvere la questione.:))
      (scherzo)
      Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...