La strategia montiana del PD del Veneto – La risposta di Rosanna Filippin

Dalle dichiarazioni di Rosanna Filippin sulle “Alleanze montiane” in Veneto, è nata una lettera della base che è stata consegnata ieri all’esecutivo regionale:

Qui la risposta ai Democratici veneti di Rosanna Filippin:

Care democratiche e cari democratici,

ho letto da subito con attenzione il vostro documento.

Da parte mia, mi preme assicurare che non ho mai inteso rimettere in discussione la linea politica e la strategia delle alleanze stabilita dal Partito Democratico. Siamo stati sin dalla nascita e siamo tuttora nettamente alternativi al Pdl e alla Lega.

La riflessione raccolta dal giornalista del gruppo Finegil nell’articolo citato dalla vostra lettera non aveva l’obiettivo di indicare un cambio di rotta rispetto a questa bussola generale. La mia era più semplicemente una constatazione della panoramica delle alleanze strette a livello locale dal Partito Democratico in vista delle prossime amministrative.

Siamo nettamente alternativi al centrodestra sul piano politico. Siamo anche un partito che pratica nei fatti l’autonomia dei livelli territoriali. Le scelte fatte in autonomia dal Partito Democratico nei singoli territori non pregiudicano le nostre scelte generali di collocazione, né prefigurano alleanze politiche per il futuro.

Il paese sta attraversando una fase politica piena di incognite per il futuro. Lo scenario politico in cui si svolgeranno le elezioni del 2013 sarà sicuramente diverso da quello di cinque anni fa. Il Partito Democratico sarà chiamato a fare delle scelte, a tutti i livelli.

Il mio impegno, come segretario regionale, sarà quello di promuovere su questi temi una discussione seria e approfondita, che dovrà svolgersi nei tempi e nelle sedi più opportuni. L’esecutivo regionale, riunitosi ieri sera a Padova, ha condiviso queste mie riflessioni e proposto all’unanimità di rinviare la direzione regionale all’indomani delle elezioni amministrative, una scadenza importante e imminente, cui dobbiamo dedicare tutte le nostre energie.Sarà a partire da quell’appuntamento che il confronto da voi sollecitato potrà avere l’attenzione e lo spazio che merita.

Rosanna Filippin
Segretario Regionale del Partito Democratico del Veneto

Annunci

One thought on “La strategia montiana del PD del Veneto – La risposta di Rosanna Filippin

  1. Da giovane padovano e veneto mi viene in mente una scena di un film….

    dedicato al Pd in Veneto e in particolare a Puppato, Filippin, Ruzzante,Zanonato e tanti, tantissini altri :

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...