Più soldi dall’Europa per il tunnel della TAV

La discesa in Italia dell’inviato europeo Pat Cox è stata presa con sollievo dalle amministrazioni locali: l’Unione promette che col nuovo programma di sviluppo 2014-2020 il co-finanziamento dell’UE per il tunnel di base della TAV salirà dall’attuale 27% al 40%.

Fino a poche settimane fa, si temeva che l’intero progetto potesse essere messo in sospeso dalle autorità di oltreconfine, con un rinvio dell’inizio dei lavori dal 2016 al 2020. A differenza che in Italia, Oltralpe l’opera è considerata secondaria e il governo locale, alle prese con la crisi finanziaria, preferirebbe concentrare i propri sforzi nella costruzione di tunnel ferroviari per tratte economicamente più importanti (per loro) .

I Verdi locali si dichiarano invece scettici sull’effettiva disponibilità di fondi per il tunnel di base, e pretendono che subito vengano prese misure per il contenimento del traffico su gomma.

Il Tunnel di Base del Brennero

Stiamo parlando del Tunnel di Base del Brennero (BBT), che dal 2025 collegherà Franzenfeste (Italia) a Innsbruck (Austria) con 55km di galleria ferroviaria (Google Map). L’obiettivo: velocizzare ed aumentare i collegamenti tra Italia e Germania, dimunendo il traffico automobilistico pesante sul Passo del Brennero (Autostrada A22).

Il Tunnel di Base fa parte dell’asse ferroviario europeo n. 1 Berlino-Palermo e permetterà collegamenti ferroviari tra Verona e Monaco di Baviera più rapidi e frequenti: la distanza tra il VinItaly e l’OktoberFest si ridurrà infatti a sole 3 ore dalle attuali 5 ore e mezza.

Annunci

One thought on “Più soldi dall’Europa per il tunnel della TAV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...