I sogni della Svizzera nel cuore dell’Europa

L’annessione della Lombardia non sarebbe affatto un problema. Stiamo già affrontando discorsi simili coi due Länder tedeschi del Baden-Württemberg e della Baviera.

Ueli Maurer, Ministro della Difesa della Svizzera

Come sono cari, gentili e generosi gli Svizzeri. Potreste chiedere anche Catalogna e Rodano Alpi se si vogliono unire, no?

Annunci

10 thoughts on “I sogni della Svizzera nel cuore dell’Europa

  1. Rodano Alpi forse sì, è confinante e di lingua francese, Catalogna né uno né l’altro.

    Comunque sarebbe una “bomba”, mettendoci pure il Rhône-Alpes: uno stato nel cuore dell’Europa a 3 lingue (4 col romancio, per la verità), quasi 50 milioni di abitanti di cui a occhio almeno metà stranieri (europei e non), con un livello di istruzione altissimo, ricerca scientifica avanzatissima, manifatturieo tra i migliori al mondo, finanza strutturatissima, turismo ipersviluppato, paesaggi splendidi e dei più diversi, una storia meravigliosa alle spalle, un PIL pro capite spaventoso e un’organizzazione federalista perfetta! Praticamente un sogno.

    E finalmente, dopo Madrid, Parigi, Vienna e Roma, partiremmo con un nuovo giro: stavolta capitale a Berna!

    Non so cosa ne pensino nel Baden-Württemberg o in Bayern, né cosa ne pensiate voi, ma io ci metterei la firma subito!!!

    daniele,milano

  2. I PDini no, perché preferiscono stare con i fratelliditaGlia campani e calabri (leggetevi dell’asfaltatura di ieri a Napoli, non avevano tempo di far spostare le auto in sosta e quindi hanno aslfatato “a pezzi”… ma ah, già… ci sono anche in Lombardia gli indagati, quindi, tutti insieme! fraaateeelliii…d’itaaaGliaaa…). i legaioli nemmeno, perché finché non si raggiunge il 51% in zone padanissime come la Liguria, per esempio, non faranno niente di concreto.

  3. A fronte dell’annessione di tre regioni da 10 milioni di abitanti cadauna, la svizzera si troverebbe schiacciata, perdendo quel carattere di ponte alpino che l’ha resa ricca negli ultimi sette secoli trasformandosi in periferia alpina…

    Mi sembra una stupidaggine del più stupido partito svizzero, di un ministro che antepone la propaganda di partito agli interessi di governo…
    Insomma, sempre di lega si sta a parlare, o dei loro omologhi svizzeri

    • Sono totalmente in disaccordo.
      Il modello svizzero è per definizione ampliabile, in quanto fondato su rigidi criteri di autogoverno territoriale. Di fatto è la versione originale e buona di ciò che sarebbe potuta essere l’UE. Quindi, in un contesto europeo pacificato, in cui la neutralità è un dato sostanzialmente collettivo, salvo rare eccezioni, il modello svizzero è, per l’appunto, ampliabile. E per quel che riguarda la nostra Lombardia, potremmo essere svizzeri già da domani mattina. Anzi, dall’altroieri.
      E a chi dice: ma va là, la Svizzera e gli Svizzeri sono un’altra cosa, un’altro rispetto delle leggi, e menate varie, rispondo a stretto giro di posta che sono proprio le leggi svizzere ad essere ben altra cosa; leggi criminogene come quelle borbonico-clerico-fascio-catto-comuniste che abbiamo qua sono fatte apposta per non essere rispettate.
      Saluti confederati,
      Alex

  4. credo sia una boutade comunque anch’io non esiterei un attimo a firmare.
    un sogno, potremmo finalmente vivere in un paese civile.

  5. Annettere alla Svizzera (che conta 8 milioni di abitanti) 3 regioni da 10 milioni di abitanti ciascuna, sarebbe come dire ai padroni di casa di scegliere di diventare inquilini in casa propria.

    D’accordo per un’annessione di una provincia, ma annettere un’intera regione sarebbe è irrealistico appunto per le proporzioni.

    Comunque il nostro ministro della difesa Maurer, che ha già le sue gatte da pelare, conta un po come il due di picche e farebbe meglio risparmiarsi altre figure di cioccolato.

    In Svizzera è il popolo a decidere, ed è un popolo che ha appena votato un NO secco (e in tutti i 26 cantoni) alle 6 settimane di vacanza x tutti. Figurarsi un’annessione…

    Non dico che sarebbe un male, ma vaglielo a spiegare tu ad uno zurighese (e son loro che comandano) che la nuova capitale economica diventerebbe Milano 🙂

    Piuttosto che sperare in un’annessione impossibile, perché non puntare a diventare voi stessi uno stato federale sul modello svizzero?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...