Evadere, evadere, evadere!

I leghisti proseguono con le loro lezioni di diseducazione civica.
Quelle lezioni che contraddistinguono la Lega di lotta, unica speranza rimasta per quelle camicie verdi che nella fase di governo hanno osservato un partito tutto spot e zero fatti.
Oggi è la volta di Roberto Marcato, leghista doc, vicepresidente della provincia di Padova.
Intervistato dall’Espresso, in coerenza con la propria linea di pensiero, Marcato ha invitato i cittadini veneti a non pagare le tasse:

Intere aree di questo Paese non pagano le tasse e nessuno va a controllare. Lo Stato rispetta di più chi evade, che chi paga regolarmente. Quindi, visto che siamo in un Paese uguale, alziamo il tasso di evasione in Veneto. È scandaloso che lo Stato si accanisca contro di noi, cazzo, vada a controllare al Sud!

E quando poi il giornalista giustamente chiede:

Non è che si scateni ora che la Lega è all’opposizione? Non poteva dirlo ai ministri del suo partito sei mesi fa?

Marcato con grande tranquillità risponde:

Io l’ho sempre detto: bisogna evadere di più. Adesso Monti aumenta l’età pensionabile, aumenta la pressione fiscale. Diminuisca, invece, la pressione fiscale.

Questi, oltre a fregarsene del rispetto della legge, hanno ancora la faccia di parlare di abbassamento delle tasse.
Lasciamoli da soli con le proprie convinzioni.

P.R. anche per On The Nord

Annunci

One thought on “Evadere, evadere, evadere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...