Le parole di Bossi sono inammissibili

Prima o dopo vi spacco la faccia o vi denunciamo. Verrà un giorno in cui la gente vi piglia per il collo. Attenti, c’è un limite alla critica, fino adesso l’abbiamo accettato, ma prima o poi viene il momento della rabbia.

Fermatevi un attimo: cercate di far finta di non aver vissuto in Italia e di non esservi informati sulla vita politica di questo Paese, diciamo negli ultimi vent’anni.
Quelle parole sono uscite dalla bocca di un Ministro della Repubblica Italiana, del leader del secondo partito, in quanto a consensi, del centrodestra.
Sono parole pronunciate al fine di intimidire dei giornalisti, nell’anno 2011.
E sono semplicemente inammissibili in uno Stato democratico.
Vi ho chiesto di leggerle attentamente perché troppo spesso, oramai, ci facciamo scivolare addosso tutto, a causa di quell’esserci abituati ad abituarci che ci ha sottratto la capacità di notare le fasi in cui i nostri politici oltrepassano un altro, l’ennesimo, livello di indecenza.
Anche se è già tardi, disabituiamoci ad abituarci.

P.R. anche per On The Nord

Annunci

4 thoughts on “Le parole di Bossi sono inammissibili

  1. sarebbe bello leggere una condanna così dura anche nei confronti di quei giornalisti che raccontando un sacco di balle su presunte tangenti contribuiscono – con la connivenza di una magistratura allo sfascio – a far incarcerare presidenti di regione e a cambiare governi democraticamente eletti.

    daniele,milano

  2. Bossi e la sua ciurmaglia andrebbero rigettati nella cloaca che li ha ganerati.V’è una Procura ove
    si abbia memoria degli artt.290 ss.C.P.?

    • Stando al parametro dell’art.290 c.p. buona parte dell’opposizione ante-Governo Monti avrebbe meritato sanzioni (e prima delle modifiche del 2006 l’arresto).
      Viva la libertà di manifestazione del pensiero, abbasso il fascismo e il suo codice penale.

  3. Bossi e la sua ciurmaglia andrebbero rigettati nella cloaca che li ha generati.V’è una Procura ove
    si abbia memoria degli artt.290 ss. c.p.?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...