La scoperta dell’acqua calda

Mentre attendiamo spasmodicamente che gli riattacchino il citofono, Calderoli, a proposito del fenomeno diffuso delle barche intestate ai nullatenenti, ha esclamato in maniera decisa:

Quando vedo queste cose ho le balle che mi girano!

Ma, secondo voi, quando finiranno di far finta di essere indignati?
Quando ammetteranno di essere i principali responsabili del declino italiano?
Purtroppo la risposta la conosciamo tutti.

P.R. anche per On The Nord

Annunci

One thought on “La scoperta dell’acqua calda

  1. “I principali responsabili del declino italiano”?!
    Ma stai scherzando?
    Vatti a leggere qualche testo sulle origini del mostruoso debito pubblico tricolore, ad esempio “Due milioni di miliardi” di Alessandro Wagner: correva l’anno 1993, e al governo non c’era nemmeno mezzo leghista, e tantomeno ce n’erano negli anni precedenti, quelli in cui le politiche assistenzialistiche e scellerate, principalmente pro-pubblico impiego meridionale, davano origine al mostro contro cui oggi l’unica risposta che viene da sinistra è: TASSE.
    Ripeto: ma stai scherzando?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...