Monza ladrona

Come anticipato qualche giorno fa, la mia città ospiterà quasi tutti i ministeri cari alla Lega, scelti in ragione di un calcolo di altissimo profilo istituzionale: sono tutti occupati da un ministro leghista (e dal grande fiscalista di Sondrio).

Resta solo da convincere Alemanno, spendere qualche milione di euro e il gioco è fatto.

Economia, semplificazione e riforme a Monza, la seconda città d’Italia per numero di ministeri.

Peccato solo che abbiano privatizzato la Villa Reale proprio ora: il Governo sarà costretto a pagare l’affitto.

In compenso, i ministri risparmieranno moltissimo sui viaggi aerei: Monza è comodissima da Bergamo e da Varese e, soprattutto, è a un passo da Arcore.

Resta solo da capire perché non distribuire anche gli altri ministeri.

Potrebbero fare le primarie, per scegliere la destinazione di ciascuno.

Sarebbe fantastico.

Pippo Civati – anche – per On the Nord

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...