Aspettando Pontida

Mentre l’ex assessore alla Sanità della giunta Cota, Caterina Ferrero, è stata arrestata nell’inchiesta per la tangentopoli nella sanità piemontese, in provincia di Varese volano i coltelli nel Carroccio.

Il tutto, aspettando Pontida. Marco Reguzzoni, capogruppo della Lega alla Camera e alla guida della rivolta varesina, dichiara:

I nostri elettori sono arrabbiati, chiedono al governo segni tangibili, vogliono meno carico fiscale, più soldi in busta paga. A Pontida la Lega chiederà queste risposte, se non ci arriveranno ci arrabbieremo anche noi.

Io punto sull’immigrazione, invece. Voi che dite?

Annunci

7 thoughts on “Aspettando Pontida

  1. Io mi auguro semplicemente che un diluvio li spazzi via tutti. Loro e le loro cazzate. Hanno fatto talmente tanti danni che la situazione è probabimente irrecuperabile, sotto ogni punto di vista.
    A margine, leghismo e self-hate sono le due facce speculari della condition humaine lombarda, le due autobiografie di una Regione/Nazione. I danni derivanti dalla contrapposizione fra queste due prassi politico-sociali sono immani. Peraltro, esserci andati ad ingabbiare nella labirintica prigione italica, stato vaticano e mafia-friendly fondato sul dominio burocratico e sull’incertezza normativa, è stata la ciliegina sulla torta avariata della nostra storia moderna.
    Quello che riguarda noi lombardi come cittadini di una comunità politica non è un default economico, terribile ma da cui si può uscire come si esce dalle guerre e dalle carestie. Il nostro è un default storico, politico. Per certi aspetti, esistenziale. Forse è il fallimento stesso dell’idea di politica, concetto alieno alla popolazione lombarda, se per politica intendiamo la somma di quei riferimenti che danno senso e dignità all’essere comunità: organizzazione e difesa.

  2. e io vi rispondo così: http://boldrini.blogautore.repubblica.it/2011/06/un-richiamo-importante/

    sono comunque d’accordo che vista la media del livello culturale della base dell’elettorato leghista la sporca demagogia sull’immigrazione funzionerà.
    cercherò tra una settimana di farvi un aggiornamento sulla situazione dei profughi che sono arrivato qualche settimana fa a somma e che tanto scompiglio hanno creato; giusto per continuare quanto scritto su questo articolo: https://onthenord.wordpress.com/2011/02/18/qualcosa-di-umanitario/ dove si riportava anche una dichiarazione del ministro Maroni: Le persone che scappano da un Paese allo sbando hanno diritto alla protezione internazionale e per questo non possiamo certo rimandarli indietro.
    C’è modo di vedere la diretta in streaming di pontida? Me la goderei come i processi a milano, quasi quanto le nba finals …
    Sulla pressione fiscale mi spiace, non sono ferrato sul tema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...