Un invito per Bersani

Lei ha lanciato segnali alla Lega, con formule tipo «partito di popolo a partito di popolo». Dove vuole arrivare? Potrete mai fare un pezzo di strada insieme?

La domanda è di Aldo Cazzullo, e la risposta tocca a Pierluigi Bersani:

Noi siamo alternativi alla Lega. Ma le diciamo: il federalismo non finisce se finisce Berlusconi. A noi interessa, naturalmente dal punto di vista di un partito saldamente nazionale, come ci interessano temi che una volta Bossi indicava e ora sono finiti nel bosco: la sburocratizzazione, la trasparenza, la pulizia. Noi su questi temi ci siamo. Con un punto di vista diverso dal loro, ma ci siamo.

Sì, ok. E fin qui ci siamo.

Io ad esempio non ho mai detto che la Lega è razzista. Ho detto che, a forza di ripetere “ognuno a casa propria”, si finisce per assecondare pulsioni razziste.

Ecco, no, non ci siamo proprio. E’ la seconda volta che ci casca. Chi propone campi di lavoro forzati per i profughi libici, come alternativa soft allo sparargli, posti separati sul metrò, chi propone un maiale day contro la moschea, chi dichiara:

Noi siamo Celti e Longobardi! Non siamo merdaccia Levantina e Mediterranea. Noi siamo Padani!

Gli immigrati bisognerebbe vestirli da leprotti per fare pim pim pim col fucile.

Agli immigrati bisognerebbe prendere le impronte dei piedi per risalire ai tracciati particolari delle tribù.

E si potrebbe andare avanti all’infinito. Questi, dicevo, sono razzisti.

L’equivoco, per l’ennesima volta, sta nel fare del nord tutto Lega Nord. Non è così. In Lombardia non abbiamo tutti la tessera della Lega. La Lombardia, i lombardi, il Nord, i nordici sono capaci di fare integrazione. Ed è a loro che dobbiamo rivolgerci. Più persone, meno partiti.

Esiste, poi, appunto, una parte politica che fa speculazione elettorale sulla pelle degli immigrati, fomentando paure e insicurezze. Si chiama Lega Nord, ed è razzista.

L’invito, ancora una volta, è di farlo un giro on the Nord.

Annunci

4 thoughts on “Un invito per Bersani

  1. Bersani ha lanciato messaggi agli elettori leghisti, questo è doveroso. Non fate l’errore di pensare che nella lega non si possano marginalizzare gli estremisti e i razzisti populisti.

  2. Pingback: Il Bersanellum risparmiatecelo, vi prego | RaffoBlog 2.0

  3. Pingback: Il Bersanellum risparmiatecelo, vi prego | RaffoBlog 2.1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...