La Padania come Saviano

DesioE pensare che lo stesso parlamentare leghista che ora pontifica – dopo aver sostenuto la giunta del Pdl per due legislature – mi aveva dato del macellaio giustizialista quando mi ero rivolto a Maroni per chiedere lo scioglimento del Comune di Desio.

Desio si trova nel cuore della Brianza e della Lombardia guidate proprio da Formigoni e dalla Lega ed è stata amministrata, in passato, da persone molto vicine all’attuale presidente della Regione, come l’ex assessore Massimo Ponzoni.

Vale la pena di ricordare agli smemorati da Giussano che Ponzoni è ancora, e nonostante tutto, e con i voti della Lega, segretario del Consiglio regionale al Pirellone.

Leggete un po’ qui a fianco, la pagina dedicata a Desio, ai clan, ai politici intercettati (tutti alleati della Lega fino a ieri) sull’edizione di oggi del giornale leghista.

Quello che ovviamente la Padania non dice è che c’è qualcuno che queste cose le denuncia da tempo (anni e anni), che si espone a querele (e a minacce più o meno velate) e che non ha mai governato con persone chiacchierate e intercettate come quelle citate nell’articolo (che hanno per altro rivestito importanti incarichi in Regione ma anche in Provincia, dove la Lega tuttora governa con il Pdl).

Si tratta del Partito Democratico di Desio. Che contro i clan corre da sempre, non solo da ieri.

Pippo Civati – anche – per On the Nord

Annunci

One thought on “La Padania come Saviano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...