In attesa del nucleare

Tutte le società, riconducibili ad Abbate [Luigi] attraverso suoi familiari usati secondo l’accusa come prestanome, sono state sequestrate. La “Italia 90”, con sede legale a Palermo e sede operativa a Ospedaletto Lodigiano (Lodi) esercita l’attività di raccolta, trasformazione e, in genere, smaltimento di rifiuti solidi urbani, rifiuti speciali assimilabili, scarti industriali, spazzamento strade, smaltimento di rifiuti cimiteriali, esclusivamente nell’Italia Settentrionale, dove si è aggiudicata oltre 40 gare d’appalto indette da molti Comuni delle provincie di Lodi e Cremona, ma anche da altre città della Lombardia e della Liguria.

I formali gestori della società “Italia 90”, tra i quali i coniugi Maria Abbate e Claudio Demma, la prima in qualità di procuratrice il secondo in qualità di socio unico, sarebbero riusciti ad aggiudicarsi le numerose gare d’appalto nelle diverse province lombarde con intimidazioni nei confronti dei legali rappresentanti delle imprese concorrenti.

Il soprannome di Luigi Abbate è una garanzia: Gino u mitra, per la sua abilità nell’uso delle armi. E tutto questo, in attesa dei rifiuti prodotti dal nucleare. Fortuna che una luce, un lago di luce, è spuntata in Lombardia.

Grazie ai nostri lettori per le segnalazioni.

Annunci

One thought on “In attesa del nucleare

  1. La stessa attività del boss del New Jersey Tony Soprano, nella serie “The Sopranos”.
    Guardatela, è molto istruttiva. Non a caso non è piaciuta a Fini.
    ‘o mythos deloi oti: no al mafiascismo, ora e sempre indipendenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...