Gallarate, laboratorio della Lega

A Gallarate, 50mila abitanti, provincia di Varese, si sperimentano nuove alchimie elettorali. Laboratorio di prova della corsa solitaria leghista, la candidatura di Giovanna Bianchi, ex parlamentare, è stata calata dall’alto, (lei stessa ha dichiarato “Me l’ha chiesto Bossi e ho accettato subito”), mentre Stefano Gualandris era già in piena campagna elettorale (“Umberto Bossi mi ha chiesto la disponibilità a farmi da parte per trovare un candidato che abbia maggiori possibilità di vincere contro il PdL”). Nuove alchimie, dicevamo, perché la Lega Nord correrà insieme a Futuro e Libertà, nella versione “Libertà per Gallarate”.

Ed è proprio su libertà e onestà, in contrapposizione al Popolo delle libertà, che si gioca la loro campagna elettorale (la terza lista a sostegno di Bianchi, civica, si chiama “Gallarate onesta”):

Fonte: Varesenews

Fonte: Varesenews

Al centro delle vicende c’è proprio AMSC – un’azienda municipalizzata di Gallarate che gestisce acqua, rifiuti e gas – e la gestione di Nino Caianiello, già protagonista della cronaca locale in svariate occasioni.

Carine, in definitiva, le mentine. Poi, oltre i manifesti, ci sono lo studio e i dossier, e c’è chi ci lavora da molto tempo. Tre anni prima delle elezioni, per dire.

Update: curiosità, che rende l’idea della sfida anche politica a Gallarate. Sarah Guidi, candidata al Consiglio comunale per Io amo l’Italia – Io amo Gallarate, il movimento che fa capo a Magdi Allam, alla domanda: perché vi siete alleati con certi personaggi poco rassicuranti? rispondeE’ stato fatto un accordo nazionale tra Magdi e Berlusconi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...