La Guardia nazionale made in Padania

Eserciti regionali sul modello della Guardia nazionale statunitense. E’ questa l’ultima proposta avanzata dal Carroccio. I nuovi corpi regionali dovrebbero essere pronti a intervenire in caso di:

  • calamità naturali;
  • gravi attentati;
  • incidenti alle infrastrutture o ai siti produttivi;
  • per mantenere l’ordine pubblico.

Per forza di cose dovrebbe trattarsi di un corpo altamente addestrato: non vorremo far gestire  gravi attentati alle ronde, vero? Avranno nomi regionali, stemmi regionali, e saranno reclutati su base regionale.

Ecco, c’è davvero bisogno di un simile corpo, composto da circa 20mila uomini? I Deputati della Lega rispondono positivamente:

L’importazione nel nostro ordinamento dell’Istituto della Guardia nazionale permetterebbe di assicurare il soddisfacimento di queste esigenze liberando i reparti operativi delle Forze armate da compiti di presidio del territorio dei quali sono talvolta impropriamente gravati e predisponendo uno strumento utilizzabile all’occorrenza quando il moltiplicarsi degli interventi all’estero riduca, ad esempio, le risorse organiche disponibili in patria.

Ad ogni modo, ispirandosi alla Guardia nazionale made in US ed essendo autorizzata a intervenire per ristabilire l’ordine pubblico, DanieleWikipedia suggeriscono un’interessante analogia:

Può svolgere servizio di polizia/ordine pubblico federale se gli USA o parte di loro vengono invasi o sono in pericolo di invasione per opera di una nazione straniera, o se sia in corso una ribellione contro il governo federale — o ve ne sia il pericolo.

E che ci volete fare, è la Guardia nazionale made in Padania.

Annunci

7 thoughts on “La Guardia nazionale made in Padania

  1. Daniele ha poco di che stuprisi, dato che nella proposta di legge della Lega c’è già scritto che la “guardia nazionale” risponde al ministero della difesa e agli alti gradi dell’esercito (al di sopra del grado di tenente clonnello).
    La guardia nazionale leghista costa troppo e serve a poco.
    Ciò che stupisce me, invece, è come la Lega:
    – riesca ad ottenere altissima visibilità negli organi di informazione anche di sinistra, anche nelle proposte più insulse
    -riesca a produrre proposte, sebbene insulse, di cui poi tutti parlano

      • Io sarei favorevole al mese, anche se penso che il servizio dovrebbe essere solo su base volontaria, eventualmente con una retribuzione (ad esempio 500,00 Euro per il mese di servizio). Sarei ben felice di prestare servizio per la mia Regione.

        Purtroppo la stagione del terrorismo e i suoi esiti hanno portato al desiderio di cancellare implicitamente il più importante valore della lotta antinazista: il concetto di resistenza armata. Come potrà mai resistere una popolazione che non sa nemmeno com’è fatta un’arma?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...