Senatore leghista, presidente dei Cattolici padani: “Campi di lavoro per i profughi libici”

Riportiamo interamente (titolo compreso) da L’Anticomunitarista – Il blog di Daniele Sensi, che ringraziamo per l’immane lavoro che fa :

“E’ un momento magico: abbiamo una forza lavoro disponibile, grandiosa, per lavori che, noi, mai potremmo fare”. Radio Padania; il senatore Giuseppe Leoni, fondatore, con Bossi, della Lega e presidente dell’associazione “Cattolici padani”, si frega le mani e, a proposito dei profughi libici e facendo da sponda ad una proposta già avanzata ai primi di marzo dal capogruppo del Carroccio nel consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, spiega (perdonate le sgrammaticature) che “questo è lo spirito cristiano, così dovremmo comportarci: bisogna fare dei campi di lavoro, questa gente va mandata a dissodare del territorio per renderlo agricolo. Abbiamo situazioni in cui, per incuria, avvengono alluvioni e smottamenti: ecco, questa gente va mandata a fare quei lavori per il bene del nostro territorio e, appena risolta la situazione politica nel loro paese, questa gente qui, per cortesia, deve tornare a casa loro”.

Annunci

One thought on “Senatore leghista, presidente dei Cattolici padani: “Campi di lavoro per i profughi libici”

  1. Pingback: Anonimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...