Lasciare casa due volte

La Lega rispedisce a casa Adriana e i suoi colleghi “terroni”. Dal prossimo anno scolastico, moltissimi supplenti siciliani non potranno più lavorare nelle scuole del Nord: una leggina li costringerà a rifare le valigie e a tornare a casa. Un dramma che investe, tra mille altri, anche Adriana, insegnante palermitana in servizio in un piccolo centro della Toscana. “Ormai la mia vita è qui – racconta – Nonostante i disagi di un clima difficile, mi piace molto lavorare nella mia scuola in mezzo al bosco”.

L’incredibile storia di Adriana continua qui.

Grazie a Raffaele per la segnalazione.

Annunci

One thought on “Lasciare casa due volte

  1. Pingback: Sono le graduatorie, bellezza! « Champ's Version

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...