“Un po’ troppo appariscente”

L’assessore di Fossalta di Piave, Sartoretto, arriva in soccorso del sindaco, Massimo Sensini, definendo così l’iniziativa (bloccata dal sindaco e dalla direttrice dell’istituto) delle maestre della scuola elementare che avevano deciso di cedere, un giorno a testa, il proprio buono-pasto a una bambina la cui famiglia – di origine africana – non riusciva più a pagare la retta della mensa:

È stata senza dubbio lodevole, ma forse un po’ troppo appariscente per essere un gesto di genuina e gratuita carità cristiana o solidarietà. Perché invece di ufficializzare la cessione del buono non hanno semplicemente diviso con la piccola o ceduto il loro pranzo? Voleva essere una provocazione?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...