“Poi abbiamo accettato il compromesso”

In Alto Adige non si festeggerà l’Unità d’Italia. Lo spiega, chiaramente, Luis Durnwalder, autorevole esponente del Partito Popolare Sudtirolese:

Per la mostra di Roma [delle Regioni e delle eccellenze territoriali] non ho ricevuto nessun invito e in giunta non ne abbiamo mai parlato. Non è che abbiamo tanto interesse per questi festeggiamenti; non partecipare non mi pare un grandissimo problema. Al contrario delle altre regioni, noi non abbiamo fatto iniziative per favorire l’unità d’Italia. Siamo una minoranza austriaca e non abbiamo scelto di far parte dello Stato italiano. Non volevamo nel 1919; non volevamo nel 1945. Poi abbiamo accettato il compromesso dell’autonomia amministrativa e normativa all’interno di questo Stato. Festeggiare? Non mi sembra il caso. Potrebbe essere interpretato male da qualcuno. Non è una questione etnica e non vogliamo offendere nessuno. Ma non credo che come giunta prenderemo parte alle celebrazioni ufficiali. Però non faremo nemmeno nulla contro i festeggiamenti. Quindi, se gli italiani vorranno prendervi parte, lo facciano pure. Di certo non ci opporremo.

Annunci

One thought on ““Poi abbiamo accettato il compromesso”

  1. Mi pare abbiano le loro buone ragioni. basta metterci piede in Sud Tirolo per capire che non c’entra una mazza con l’Italia. Personalmente li lascerei andare tranquillamente con l’Austria o magari crearsi un loro nuovo stato indipendente con il Nord Tirolo. Naturalmente, dubito che potranno godere delle condizioni di vantaggio sciaguratamente garantite dalla Repubblica Italiana a quel territorio (e ada altri) con lo statuto di autonomia.

    daniele,milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...