Diventare leghisti a propria insaputa

Il Segretario di Veneto Stato, Lodovico Pizzati, segnala un’appropriazione indebita di un sua analisi economica sui vantaggi che il Veneto trarrà dall’indipendenza, da parte del quotidiano Libero e, soprattutto, da parte della Lega Nord.

La Lega Nord, poiché finora non ha appoggiato il referendum per l’indipendenza del Veneto, è un partito concorrente al nostro. E ciò che è interessante è infatti il cambiamento del titolo sul loro volantino. Non più “Se il Veneto fosse indipendente”, bensì “Se il Veneto fosse autonomo”.

Bisogna registrare il fatto di firmare un volantino di partito, la Lega, con un articolo del segretario di un partito concorrente, Veneto Stato, presentando le nostre idee come se fossero della Lega. Il fatto è grave per i leghisti stessi, ormai a corto di argomenti e costretti ad allinearsi a noi per continuare a illudere i propri elettori. Ma a parte questo, la decisione di depennare la parola “indipendenza” e sostituirla con la più rassicurante “autonomia” è rivelatoria.

Lega ladrona, è proprio il caso di dirlo.

(Grazie al Cernuschi per la segnalazione).

Annunci

One thought on “Diventare leghisti a propria insaputa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...