Che dite, vi sembra razzista?

Vittorio Aliprandi, già parlamentare della Lega Nord – poi espulso – e ora consigliere comunale a Padova, eletto in una lista vicina al PdL, torna a parlare di Rom, con la solita sobrietà. Il luogo è sempre Facebook, dove circa un mese fa scriveva:

Io non ho mai conosciuto dei rom che volessero integrarsi, se lo fanno è per fregarti i bambini. Bisogna toglierli alle famiglie appena nati se li vuoi cambiare, forse.

E in seguito, nella discussione sorta, arrivava a ipotizzare campi di concentramento.

Ad agosto, invece, aveva parlato di fascismo e omosessualità:

Non ho dubbi se devo scegliere tra un fascista e un frocio.

Ora, come dicevamo, è tornato sull’argomento Rom:

un sincero augurio a tutti di un 2011 senza quegli schifosi rom che in questi giorni hanno derubato le case di molti nostri amici!

E a chi lo accusa di razzismo (schifoso lei, razzista!) risponde:

cara elena grazie del razzista, spero che i suoi amici rom la vengano a trovare presto, le devastino la casa e le pestino a sangue il cane se lo ha ,come è successo ieri ad un amico. è il mio sincero augurio per l’anno nuovo.

D’altra parte, anche a lui è capitato di ricevere visita:

io li ho trovati in casa due volte mai che gli riesco a sparare prima o poi sarò fortunato.

Sarà razzismo, o non sarà razzismo? Nel caso ci fossero ancora alcuni dubbi, è lo stesso Aliprandi a scioglierli:

le categorie etniche esistono perché se il 90 % dei rom delinque ,i rom delinquono, se il70% dei nordafricani spaccia ecccc

Ovviamente il tutto è condito da commenti delicati e ragionati, che trovate qui.

Annunci

One thought on “Che dite, vi sembra razzista?

  1. Sì.

    Vittorio Aliprandi, vittima della prima epurazione della Liga Veneta per volere federalista della Lega Nord di Umberto Bossi, Epurato addirittura assieme a Rocchetta e Marin, la coppia fondatrice della Liga Veneta nel 1979. Espulsione “per aver tentato di danneggiare la Lega impedendone lo sviluppo della linea politica, cercando di creare una scorciatoia nel Polo delle Libertà verso un partito unico di “berlusconiana origine” e per ritardare il federalismo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...