Milano by night (sì, ciao)

A Milano, la notte dell’ultimo dell’anno, sarà difficile muoversi. La circolazione della metropolitana sarà prolungata solamente fino all’una e mezza, mentre gli orari dei mezzi di superficie non subiranno variazioni, come invece era successo lo scorso anno.

Dall’una e trenta all’alba a Capodanno saranno attivi solo mezzi “leggeri”: i Radiobus a chiamata e il Radiobus di quartiere fino alle 2 e il Bus By Night gratuito dalle 2 alle 5. I pulmini partiranno ogni ora da nove “centri della movida” fra cui piazza XXIV Maggio, corso Como e viale Umbria. Ma, per molti, non basta. Alessandro Miano, presidente di Assocunsumatori, dice: “Con quattro pulmini in giro Milano si conferma una città del quarto mondo. Non ci si stupisca poi se i milanesi per la prima notte dell’anno scappano”.

Su Facebook, gli oltre 5.000 iscritti al gruppo Anche a Milano i trasporti notturni, alla domanda “usereste i mezzi notturni, la notte di Capodanno?” rispondono così:

Ciò è pratica arcinota in molte capitali eruopee. Il che esclude ipso facto Milano dal novero delle capitale europee 😦

In europa accade, perché qua no? La risposta è si.

Io li userò.. Però a Venezia!! Venezia ha un piano molto dettagliato di mezzi pubblici dal 1994, tutti i giorni e tutta la notte ogni 20 minuti in città e un autobus ogni 30 minuti per Mestre. Perchè Milano no?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...