Le pulizie di Natale che facciamo al Nord

Si avvicina il Natale, e come ci sono le pulizie di primavera, ci sono le pulizie in vista del Natale. Vi ricordate l’Operazione White Christmascol suo delicato riferimento cromatico dell’anno scorso, a Coccaglio (Brescia)? Ecco, ci risiamo. Solo che questa volta è il capoluogo a rendersi protagonista. Il vicesindaco di Brescia, Fabio Rolfi, (devo anche dirvi a quale partito appartiene?) ha dichiarato:

Ho ripulito la città proprio sotto Natale, quando la gente vuole essere lasciata in pace e non intende essere molestata dagli emarginati di professione.

La pulizia consisterebbe nell’aver sorpreso tredici rumeni accampati tra celophane e cartoni. Con loro qualche strumento musicale. Portati in Questura, sono stati fatti accomodare su un pullman per Bucarest. Essendo cittadini comunitari, l’espulsione non è praticabile. Sono stati perciò “invitati al rimpatrio”, un invito che “se non accolto può sfociare in arresto”.

Insomma, aumentano la percezione di insicurezza tra i cittadini.

Rolfi chiude così. Parlando di percezione di insicurezza.
Proprio quel che volevo dire io.

Annunci

One thought on “Le pulizie di Natale che facciamo al Nord

  1. “Le pulizie di Natale che facciamo al Nord”

    Perché utilizzi la prima persona plurale? Partecipi anche tu al rastrellamento dei senzatetto rumeni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...