‘Ndrangheta, cade l’amministrazione di Desio

L’amministrazione comunale di Desio, guidata da Giampiero Mariani (Pdl) e’ caduta in seguito al coinvolgimento di alcuni esponenti politici, tra cui il presidente del consiglio comunale Nicola Mazzacuva, il consigliere Natale Marrone e l’ex assessore provinciale Rosario Perri (tutti del Pdl) nell’inchiesta sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta. La maggioranza dei consiglieri ha firmato le proprie dimissioni determinando cosi’ la caduta della giunta. Insieme all’opposizione hanno firmato anche i consiglieri della Lega Nord, fino a ieri in maggioranza.

fonte: ANSA

A luglio avevamo chiesto l’intervento del ministro dell’Interno Roberto Maroni, ma qualche esponente leghista ci ha detto che esageravamo: oggi dovrà ricredersi.

Dichiara Giuseppe Civati, consigliere regionale del Partito Democratico.

In effetti, Civati aveva chiesto a luglio il commissariamento del Comune di Desio.

Ai tempi, l’onorevole Paolo Grimoldi (Lega Nord) dichiarò:

C’era da aspettarselo e così è stato: l’anima giustizialista e da macelleria mediatica del Pd è venuta fuori con le parole del consigliere regionale Pippo Civati. Gettare poi ombre sulla Provincia di Monza e Brianza come istituzione è gravissimo. Civati stia tranquillo: la Lega e il Governo faranno pulizia a tutti i livelli. Il Pd, che su questo fronte ha sempre dormito, continui pure a non far nulla, ma si astenga almeno dal gettare del fango preventivo. Esprimo la mia solidarietà al presidente Allevi e a tutti gli amministratori della Provincia di Monza per le inqualificanti parole di Civati.

Eh sì, c’era proprio da aspettarselo.

Annunci

2 thoughts on “‘Ndrangheta, cade l’amministrazione di Desio

  1. Pingback: Integralismo padano | Cronache dal nord Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...