Non sederti sui gradini!

Approvato a Mantova il nuovo regolamento di polizia urbana. Il maggiore risultato è il divieto di sedersi sui gradini dei negozi e dei condomìni in centro. Un gran risultato. Non è ben chiaro se il divieto valga anche per i gradini delle Chiese, ma il leghista De Marchi garantisce:

Lì ci si potrà sedere.

Il divieto dovrebbe estendersi anche ai marciapiedi e ai portici, dove sarà vietato sdraiarsi e bivaccare. Se non hai una casa, non stare in centro, che poi sembra tutto sporco: bivacca in periferia, grazie.

Non si è potuto approvare gli emendamenti sui negozi etnici, non perché mancasse la volontà politica, ma perché

E’ solo una questione tecnica, quelle norme sono in contrasto con la legge regionale e nazionale.

Cosa prevedevano questi emendamenti?

La Lega aveva chiesto che i laboratori artigianali e i negozi di vendita e somministrazione di alimentari «prevalentemente etnici» non possano aprire a meno di 150 metri l’uno dall’altro; inoltre questi negozi dovrebbero avere la doppia scritta sulle insegne.

Infine, i gestori dovrebbero dimostrare di conoscere l’italiano attraverso il titolo di studio conseguito in Italia oppure dopo aver superato un apposito test in Comune.

Annunci

4 thoughts on “Non sederti sui gradini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...