Il centro islamico non si può fare

Succede a Rogno, Bergamo. Nonostante la sentenza del Tar di Brescia, emessa un mese fa. La sentenza accoglieva il ricorso dell’associazione “An Nur” che chiedeva il cambio di destinazione d’uso di un edificio, acquistato nel 2007 dall’associazione, per farne la sua sede e un luogo di preghiera.

L’amministrazione comunale è irremovibile: quell’edificio, che l’associazione vorrebbe anche destinare a centro di erogazione di servizi di assistenza e consulenza agli immigrati, deve restare privato.

Annunci

One thought on “Il centro islamico non si può fare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...