La Lega, i tarallucci e il vino

Lo avevano pomposamente chiamato “statuto del lavoro autonomo”, lo avevano depositato vicino al 1° maggio, avevano annunciato un fondo di 26 milioni di euro a sostegno delle partite IVA.

Insomma una regione che si prende cura del lavoro autonomo, con Zaia, sembrava che stesse diventando sostanza.

La sostanza di cui sono fatti i sogni, però, perché la copertura finanziaria non c’è e di euro non ce ne sono 26 milioni, non ce n’è nemmeno uno.

E così dopo averle prese in giro, alle partite IVA anche questa volta la Lega si appresta a concluderla con i soliti tarallucci e vino.

Marta Meo – anche – per On the Nord

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...